Il portinaio chiede sempre 2 volte. Ma anche 3 o 4.

faq-googlerank

Ci siamo stabiliti in casa nuova e governiamo il tutto dall’interno.
Il tutto significa scatoloni, falegnami, idraulici, allarmisti, L, santa signora delle pulizie che se non ci fosse mammamia.

In tutto questo, il portiere tenta di carpire più informazioni possibili sulla nostra vita e il nostro status.
Non risparmia domande ad ogni mio passaggio e, l’altro giorno, l’ho trovata sul pianerottolo che spazzava brontolando: “Questo non è di mia competenza eh?!” informandosi subito dopo se avremmo dormito lì la sera stessa.
L’apice è stato quando m’ha chiesto se avessimo figli:
“Sì, lui ne ha 3”.
“Ah. Come “lui ne ha 3”?”
“Eh, sì. Ci sono 3 figli e sono tutti suoi”.
“Ma … ah. AH sì?”
“Sì (dioquantoticivuoleacapire). Lui è separato e ha 3 figli”.
“Aaaaaah, quindi lei “è la seconda moglie” …”
E dice “seconda moglie” muovendo la mano per intendere “una roba da niente, poca cosa, una cosa che non conta granché”. Io ho abbozzato senza specificare che non sono nemmeno la moglie ma solo la compagna, avevo paura mi mettesse nel bidone dell’indifferenziata a testa in giù.

Diciamo che al momento, prima ancora di riordinare la casa, il mio obiettivo principale è evitarlo come la peste.

Annunci

10 pensieri su “Il portinaio chiede sempre 2 volte. Ma anche 3 o 4.

  1. No, va beh, te le mandi a dire da uno, la cui unica mansione pagata (ed è sconcertante) è stare appollaiato a vedere la gente che passa? No eh? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...