Io speriamo che me la cavo.

Schermata 2014-07-11 alle 12.18.04

Secondo giorno di pacchi per il trasloco e ho già la forma di una medusa spappolata sulla spiaggia.
In certi momenti mi pare semplice, in altri difficile. Ora mi sembra una cosa breve, ora lunghissima. Ora piccola, ora enorme.
Ieri sera, dopo una full immersion di Ikea e Le Roy Merlin ( senza concludere quasi nulla), siamo tornati a casa e abbiamo inscatolato tutta la sala. Più o meno. Protagonisti della serata sono stati i cavi: cavi di ogni tipo, forma, dimensione, lunghezza, necessità, colore.
Possiamo tranquillamente mettere sù un negozio di cavi.

Non per insistere ma io non ho mai visto così tanti cavi in una casa.
Anzi, in un cassetto.
Cassetto di cui dovrò assolutamente riappropriarmi e riempire con le mie tovaglie di fiandra.

Che non ho.

Annunci

5 pensieri su “Io speriamo che me la cavo.

  1. I traslochi che tragedia. Ho 33 anni ed ho traslocato 6 volte ( parlo degli ultimi 8 anni ! Prima ero una persona meno “nomade”) … Lato positivo : si elimina molto superfluo !!! Forza e coraggio !!

    • Questo, per me, è sostanzialmente il primo grande trasloco (e di anni ne ho 34). Qui a Milano ho cambiato tre case ma generalmente spostavo solo vestiti perché occupavo camere in affitto. Sul superfluo è proprio vero, già ieri sera abbiamo rimepito uno scatolone di scarpe da buttare! Grazie dell’incoraggiamento!

    • Grazie! Quanto al caldo, ci stiamo ancira salvando perché le temperature non sonno proibitive. Sulle cose da buttare, sto facendo un numero imprecisato di sacchetti e mi domando dove cavolo la stpassimo prima tutta quella roba.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...